A place where I sow and pick.

metaphorical e-mail@

ask anything, something or nothing
Fai come il lanciatore di coltelli, che tira intorno al corpo.
Scrivi di amore senza nominarlo, la precisione sta nell’evitare.
Distràiti dal vocabolo solenne, già abbuffato,
punta al bordo, costeggia,
il lanciatore di coltelli tocca da lontano,
l’errore è di raggiungere il bersaglio, la grazia è di
mancarlo.
— Erri De Luca, “L’ospite incallito”

handa:

Magical Paths Begging To Be Walked

Roads and paths pervade our literature, poetry, artwork, linguistic expressions and music. Even photographers can’t keep their eyes (and lenses) off of a beautiful road or path, which is why we collected this list of 28 amazing photos of paths.

Paths like these have a powerful grip on the human imagination – they can bring adventure, promise and change or solitude, peace and calm. There’s nothing like a walk down a beautiful path to clear your head – or to fill it with ideas!

I’ll leave you with an excellent quote from J. R. R. Tolkien’s works while you enjoy these images; “It’s a dangerous business, Frodo, going out your door. You step onto the road, and if you don’t keep your feet, there’s no knowing where you might be swept off to.

  1. Autumn In The White Carpathians
  2. Rhododendron Laden Path, Mount Rogers, Virginia, USA
  3. Spring In Hallerbos Forest, Belgium
  4. Autumn Path In Kyoto, Japan 
  5. Autumn Path
  6. Bamboo Path In Kyoto, Japan
  7. Hitachi Seaside Park Path In Japan
  8. Dark Hedges In Ireland
  9. Winter Forest Path, Czech Republic
  10. Path Under Blooming Trees In Spring

(Source: asylum-art)

celiabasto:

100% ART /  T Dingle

celiabasto:

100% ART / 

(Source: 500px.com, via handa)


Non c’è pensiero che, perseguito fino alle più immediate adiacenze dell’anima, non ci conduca sui margini privi di parole.
Paul Valéry (via anatomiadellamalinconia)
La paura del destino è un fenomeno assai comprensibile, perché il destino è incalcolabile, incommensurabile, pieno di pericoli sconosciuti.
L’eterna esitazione del nevrotico a lanciarsi nella vita è prontamente spiegata da questo desiderio di stare da parte per non essere coinvolto nella lotta pericolosa dell’esistenza.
Ma chiunque rifiuti di fare esperienza della vita deve soffocare il proprio desiderio di vivere - in altre parole, deve commettere un parziale suicidio.
C. G. Jung (via dreams-in-my-sky)

(via curiositasmundi)